Sei in: Home › Testimonianze › Archivio testimonianze › New Art Media – Nuove tecnologie per imprese culturali e la public art

New Art Media – Nuove tecnologie per imprese culturali e la public art

Barletta (BT) 12.11.2014

L’arte, la scienza e la tecnologia collaborano in un proficuo connubio che ha allargato i confini del panorama artistico, dando vita alla figura di un artista “collettivo” o “plurale” capace di relazionarsi creativamente con altri professionisti di altri settori e di usare le nuove tecnologie al servizio della Public Art e di progetti creativi collettivi in generale.

L’arte digitale, la comunicazione, la diffusione culturale stanno rafforzando le capacità dei territori e delle realtà che ne hanno capito l’altissimo valore di calamitare persone e attività produttive sostenibili.

La testimonianza di Fabio Iaquone, in calendario il 12 novembre presso la sede dell'associazione culturale Museo di Cartone (Barletta), racconterà come la tecnologia stia cambiando il modo di concepire gli allestimenti museali e teatrali, il racconto delle città e degli spazi pubblici, le organizzazioni di luoghi non tradizionalmente imputati all’arte, come gli spazi fieristici, attraversandone e illustrandone esperienze, esempi e sperimentazioni in atto e dimostrando quanto il ruolo degli artisti e degli “imprenditori” culturali possa essere fondamentale in tale processo.

Rivolta a giovani artisti, studenti delle accademie di Belle Arti, enti e soggetti istituzionali e non che si occupano di gestione e organizzazione di spazi culturali e artistici pubblici e privati, imprese culturali e creative, la discussione  con i partecipanti avverrà anche attraverso la proiezione di video e materiale interattivo.

Programma

12.11.2014
Salva
09:30 - 19:30 Ass. Museo di Cartone - Barletta
New Art Media
Lezione trasmessa in streaming
Nuove tecnologie per imprese culturali e public art
Docente: Fabio Massimo Iaquone
Condividi
183 laboratori e testimonianze
7.170 ore di lezione
1.015 docenti invitati
90.291 partecipanti agli eventi
Enti promotori e sostenitori
Laboratori dal Basso è un'attività inserita nell'Azione "Innovazione per l'occupabilità" del Piano Straordinario per il Lavoro della Regione Puglia e cofinanziata a valere sul PO Puglia FSE, Asse VII "Capacità istituzionale".