Notizie

04 GIUGNO 2014

ProgettarECOstruire: paglia e terra per costruire green

Saranno la paglia e la terra cruda le grandi protagoniste del Laboratorio dal Basso “ProgettarECOstruire”, in programma dal 13 al 22 giugno all’Ex Fadda di San Vito dei Normanni (BR), dedicato alla bioedilizia. Si tratta di un percorso teorico-pratico per conoscere e diffondere le metodologie con le quali trasformare materiali reperibili in natura in prodotti edili innovativi, promuovendo costruzioni low-cost e biosostenibili.

Progettare e costruire edifici ecocompatibili è una questione non più rinviabile. In risposta al problema ambientale e agli obblighi sanciti dalle direttive comunitarie, occorre saper realizzare edifici a basso, più efficienti e più salubri per l’uomo che li vive e per l’ambiente che li accoglie. Il settore residenziale, di fatto, si dimostra un settore chiave sul quale intervenire e sul quale sperimentare forme di green business. E allora perché non ricominciare dalla paglia, un prodotto naturale, ecologico e rinnovabile, che nasce come materiale di scarto della mietitura del grano e che possiede ottime qualità per essere usato come isolante negli edifici? E, ancora, perché non usare della terra cruda, un materiale del passato ma fortemente proiettato nel futuro dell’ambiente, della salute umana e del confort abitativo?
Con ProgettarECOstruire si partirà da questi temi per arrivare al grande obiettivo di dare vita ad un prototipo di costruzione eco-compatibile e low-cost, costituito essenzialmente da materiali biosostenibili, rinnovabili e reperibili in natura a km zero.

A salire in cattedra nei due workshop della durata di tre giorni ciascuno, dei veri e propri guru del settore:

  • Barbara Jones, architetto pioniere in Europa delle costruzioni con balle di paglia, dirigente della Straw Works Ltd nel West Yorkshire (Regno Unito); networker nel Regno Unito e in Europa, connotevoli competenze pratiche in cantiere;
  • Margareta Schwarz, architetto, modello del costruire green e dell’architettura dal design moderno, docente in corsi Casa Clima, in seminari e workshop inerenti a case di paglia e case ecologiche;
  • Gianfranco Conti, architetto progettista e costruttore, a cui si deve il recupero delle case di terra in Abruzzo, coordinatore delle attività del CeDTerra del Comune di Casalincontrada (CH), presidente dell’associazione Terrae onlus;
  • Eliana Baglioni, architetto e artigiano specializzata in architettura in terra cruda e balle di paglia, docente in workshop con l’utilizzo di materiali naturali, in Italia e all’Estero;
  • Hermann Mejer, autore di molteplici opere nel mondo realizzate con le possibilità tecnico-espressive della terra cruda, terra cotta, ceramica, pietra calcaree;
  • Luigi Rizzi, imprenditore edile, esperto di materiali ecologici,fondatore della ditta Bios Edilizia.

Il laboratorio è rivolto ad architetti, costruttori, imprenditori e a tutti coloro che desiderano progettare, costruire, decorare e vivere in edifici sani per gli abitanti e per l’ambiente.

ProgettarECOstruire è a cura di ECOfucina e Pagliattiva.

Scarica il programma

Per maggiori informazioni: http://ecofucina.wix.com/ecofucina
www.pagliattiva.it

Guarda lo spot di ProgettarECOstruire

Condividi
183 laboratori e testimonianze
7.170 ore di lezione
1.015 docenti invitati
93.311 partecipanti agli eventi
Enti promotori e sostenitori
Laboratori dal Basso è un'attività inserita nell'Azione "Innovazione per l'occupabilità" del Piano Straordinario per il Lavoro della Regione Puglia e cofinanziata a valere sul PO Puglia FSE, Asse VII "Capacità istituzionale".

© 2012-19 Regione Puglia  •  Privacy Policy