Notizie

14 MAGGIO 2014

Archeorete: l’impresa culturale sostenibile nella rigenerazione territoriale

Come realizzare una rigenerazione territoriale condivisa dalla cittadinanza e attenta al contesto socio-culturale del territorio è la mission del Laboratorio  “Archeorete“, in calendario dal 19 maggio al 7 giugno a Patù (LE).

Grazie al prezioso contributo di esperti, Il Laboratorio illustrerà una metodologia di coinvolgimento ai processi di sviluppo; evidenzierà le possibilità concrete del fare impresa sostenibile nel settore turistico, culturale e ambientale, in sinergia con gli altri settori dell’economia e i nuovi piani di sviluppo urbanistico; rafforzerà la memoria locale e il senso di comunità.

È importante  che i cambiamenti coniughino da una parte l’esigenza di una progettualità pubblica che realizzi opere finalizzate a migliorare la vita dei cittadini, dall’altra la necessità, sempre più pregnante e diffusa, di salvaguardia del patrimonio storico e ambientale.

Con Archeorete si avrà l’opportunità di affrontare le difficoltà della cooperazione e le difficoltà a far emergere le potenzialità creative e imprenditoriali delle nuove generazioni locali, costrette ad esprimersi al di fuori della terra d’origine. Questo approccio rappresenta, inoltre,  un’opportunità innovativa anche per gli abitanti perchè il Laboratorio  stimolerà il recupero di tutte quelle tracce, segni, riti, immagini, tempi della terra che nel passato erano fonte primaria per il sostentamento delle famiglie e che potrebbero ritornare ad esserlo.

Questi i docenti di Archeorete:

  • Claudio Pedone, esperto nella consulenza e nella formazione delle fasi di diffusione, conoscenza e sostenibilità che caratterizzano i processi di sviluppo di Agenda 21 Locale;
  • Mauro Lazzari, cofondatore e vicepresidente dell’associazione LUA (Laboratorio Urbano Aperto), struttura multidisciplinare che si occupa di progettazione partecipata finalizzata allo sviluppo, trasformazione, valorizzazione delle risorse territoriali;
  • Paolo Fabbri, esperto di ecoturismo e turismo sostenibile, oltre che cofondatore dell’azienda di consulenza ambientale Punto 3.

Il Laboratorio  è rivolto ai cittadini di Patù ma anche ai cittadini dei Comuni limitrofi per avviare una rete di relazioni e conoscenze che permettano un continuo scambio culturale.

Archeorete è da organizzato da Vereto PatùA.S.D. VERETUM G.B.S. Patù in partnership con Comune di Patù, Turismo Verde, Confederazione Italiana Agricoltori sezione provinciale di Lecce, Archès Lucugnano, Terra Archeorete del Mediterraneo Patù, Don Liborio Romano Patù, Li Quattru Catti de Patu, Comunità di riabilitazione psichiatrica Cento Pietre Unite, GAL Capo di Leuca; Trattoria Rua de li Travaj Patù; Rerum Apuliae San Gregorio; Ristorante Mamma Rosa Patù; Lido Bagni Marinelli Felloniche-Patù; Hotel Montecallini San Gregorio-Patù; Ristorante Tora Felloniche-Patù; Ristorante L’Isola del Gabbiano San Gregorio-Patù

Scarica il programma del Laboratorio

Per maggiori informazioni: www.facebook.com/LdbArcheorete?fref=ts

 

Calendario dirette streaming:

giovedì 22/05/14             16.00-19.00        Claudio Pedone

sabato  24/05/14             16.00-19.30        Mauro Lazzari

sabato  7/06/14                9.30-13.30           Paolo Fabbri

 

Condividi
183 laboratori e testimonianze
7.170 ore di lezione
1.015 docenti invitati
94.669 partecipanti agli eventi
Enti promotori e sostenitori
Laboratori dal Basso è un'attività inserita nell'Azione "Innovazione per l'occupabilità" del Piano Straordinario per il Lavoro della Regione Puglia e cofinanziata a valere sul PO Puglia FSE, Asse VII "Capacità istituzionale".

© 2012-21 Regione Puglia  •  Privacy Policy • Dichiarazione di accessibilità