Sei in: Home › Laboratori › Archivio laboratori › Extraterrestre

Extraterrestre

Sistemi colturali ecologici fuori suolo

Trani (BT) 05 – 25.06.2014

E' possibile integrare l’agricoltura con la progettazione urbana? Si può ripensare il rapporto tra città e campagna, creando una connessione tra i due habitat?

Per rispondere a questi interrogativi, ecco il Laboratorio dal Basso Extraterrestre, dedicato alle tecniche colturali applicate ai sistemi urbani. Si parla di sistemi per la messa a coltura “fuori-suolo”; di realizzazione di “tetti verdi” (o “verde estensivo”); di sistemi per la raccolta dell’acqua; di ricadute economiche e possibilità imprenditoriali delle autoproduzioni agricole in contesti urbani e comunitari.

L’obiettivo è fornire ai partecipanti strumenti per l’avvio di imprese innovative nel settore dell’agricoltura e della progettazione paesaggistica di spazi verdi “commestibili”, passando anche per lo stimolo a vecchi imprenditori per riconvertire, in chiave sostenibile, modelli tradizionali di business agricolo. Il Laboratorio dedica anche parte del programma al quadro normativo italiano ed europeo di riferimento per queste nuove esperienze, con uno sguardo attento su quelle realtà locali che sono riuscite a creare, grazie a nuovi meccanismi di collegamento economico tra città e campagna, circuiti virtuosi con importanti ricadute economiche per il territorio.

Articolato in un sapiente mix di teoria e dimostrazioni pratiche, Extraterrestre è strutturato in 3 moduli: 1) Economie urbane extraterrestri; 2) Coltivare la città; 3) Progettare la città.

Condividi
183 laboratori e testimonianze
7.170 ore di lezione
1.015 docenti invitati
93.173 partecipanti agli eventi
Enti promotori e sostenitori
Laboratori dal Basso è un'attività inserita nell'Azione "Innovazione per l'occupabilità" del Piano Straordinario per il Lavoro della Regione Puglia e cofinanziata a valere sul PO Puglia FSE, Asse VII "Capacità istituzionale".

© 2012-19 Regione Puglia  •  Privacy Policy