Sei in: Home › Laboratori › Archivio laboratori › CulTurE Lab 2.0

CulTurE Lab 2.0

Ascolto del territorio e progettazione partecipata in ambito culturale

Lecce 13.11 – 16.12.2014

CulTurE Lab 2.0 è pensato per stimolare la nascita di un sistema di valorizzazione del patrimonio culturale,  attraverso l’avvio di progetti imprenditoriali basati su un ascolto attivo del territorio. Porre l’attenzione sulla variabile “territorio” e sulla differenziazione territoriale dello sviluppo, consentirebbe di costruire percorsi di sviluppo diversi e “personalizzati” che, come tali, non hanno un unico modello di riferimento, né sono basati su traiettorie e stadi predeterminati di sviluppo.  Le attuali condizioni economiche del nostro territorio non sono favorevoli ad uno sviluppo del settore culturale in quanto l’intensa stagionalità della domanda turistica depaupera le risorse presenti e non permette al territorio di posizionarsi efficacemente sul mercato. Inoltre la scarsa pianificazione sostenibile e le rare forme di cooperazione mettono a rischio la sostenibilità ambientale, sociale, istituzionale ed economica. Diventa sostanziale, in questo momento, agire su una pianificazione delle attività territoriali, contestualizzando le singole iniziative con l’ambiente circostante. Il Laboratorio, della durata totale di 87 ore, si prospetta come un percorso integrato, articolato in sette moduli, in cui si alterneranno lezioni frontali, esercitazioni, project work, analisi di casi studio. Il “fil rouge” è il territorio, da coinvolgere, conoscere, valorizzare, fino a raggiungere la consapevolezza che esso stesso possa essere terreno fertile di progettualità e nuove possibilità. Il percorso proposto fornirà gli strumenti necessari all’avvio di processi di animazione territoriale, capaci di attivare un dialogo tra attori locali e cittadini, permetterà di approfondire, applicare e padroneggiare tecniche e strumenti di facilitazione nei processi partecipativi, e consentirà di sviluppare competenze specialistiche sul tema del Project Management applicato all’ambito culturale, nell’ottica della progettazione partecipata sostenibile di progetti di sviluppo.

Programma

13.11.2014
Salva
09:00 - 17:00 Mediateca Polifunzionale - Lecce
Sharing and partecipation: piattaforma di diaologo e animazione territoriale
Plenaria: concetti teorici basilari dello sviluppo locale urbano e territoriale in prospettiva partecipativa. Tecniche per facilitare il dialogo tra diversi attori della città e del territorio. Esercitazione: lettura di alcuni autori di riferimento.
Docente: Daniela Ciaffi
14.11.2014
Salva
09:00 - 17:00 Mediateca Polifunzionale - Lecce
Sharing and partecipation: piattaforma di diaologo e animazione territoriale
Plenaria: analisi di casi reali di scambio fra attori urbani; proiezione di un processo di animazione territoriale partecipato. Esercitazione: workshop sulle metodologie più appropriate ai contesti e alle situazioni.
Docente: Daniela Ciaffi
15.11.2014
Salva
09:00 - 17:00 Mediateca Polifunzionale - Lecce
Sharing and partecipation: piattaforma di diaologo e animazione territoriale
Project Work: organizzazione di una proposta di dibattito pubblico e interazione creativa. Presentazione delle proposte elaborate dai gruppi durante la prima giornata di laboratorio. Plenaria: analisi dei possibili committenti.
Docente: Daniela Ciaffi
20.11.2014
Salva
09:00 - 13:30 Monastero degli Olivetani - Lecce
Il ruolo del facilitatore nei processi di progettazione partecipata
Lezione trasmessa in streaming
Il Quadro Logico .Studio sul ruolo del facilitatore nella metodologia GOPP.
Docente: Serenella Paci
Salva
14:00 - 18:30 Monastero degli Olivetani - Lecce
Il ruolo del facilitatore nei processi di progettazione partecipata – Workshop
Le Fasi della Analisi e Identificazione di un progetto.Individuazione degli ambiti di intervento (clustering).
Docente: Serenella Paci
21.11.2014
Salva
09:00 - 13:30 Monastero degli Olivetani - Lecce
Il ruolo del facilitatore nei processi di progettazione partecipata
Lezione trasmessa in streaming
Il Quadro Logico .Studio sul ruolo del facilitatore nella metodologia GOPP.
Docente: Serenella Paci
Salva
14:00 - 17:30 Monastero degli Olivetani - Lecce
Il ruolo del facilitatore nei processi di progettazione partecipata
Simulazione con metodo GOPP. Le Fasi della Progettazione con il Quadro Logico. Identificazione e riformulazione delle attività intraprese nella precedente giornata di esercitazione.
Docente: Serenella Paci
28.11.2014
Salva
09:00 - 18:30 Manifatture Knos - Lecce
Knowledge management theory
Lezione trasmessa in streaming
Fasi del Ciclo di vita del progetto: ideazione, l'analisi del contesto (ambiente) interno ed esterno, stakeholders, missione e visione progettuale. Definizione di obiettivi strategici ed operativi, risultati attesi, impatti ed esiti, targeting.
Docente: Lucio Argano
29.11.2014
Salva
09:00 - 18:30 Manifatture Knos - Lecce
Knowledge management theory
Lezione trasmessa in streaming
L'attivazione e la pianificazione del progetto: verifica preliminare (swot analysis, analisi di scenario, analisi delle forze in campo, analisi costi/benefici, analisi della plausibilità e pertinenza del progetto); analisi della fattibilità tecnica, organizzativa, economico-finanziaria e la valutazione ex ante. Il lavoro in rete e le strategie coproduttive. La pianificazione delle azioni, delle risorse umane e tecniche, dei tempi e le pietre miliari del budget.
Docente: Lucio Argano
05.12.2014
Salva
09:00 - 18:00 Università del Salento - Lecce
Knowledge management experience – Project Work
"Knowledge management experience: ...alla pratica" Plenaria: analisi di un case-study, il “Belcanto Festival” di Knowlton, quale base per la formulazione di un progetto culturale di spettacolo dal vivo. La progettazione artistica, il contesto di riferimento, la Governance, le risorse tangibili, intangibili ed umane, gli accordi ed i contratti, la pianificazione, la formulazione e la gestione del budget, elementi di organizzazione. Project Work: i lavori di gruppo saranno indirizzati alla costruzione in comune di tutte le componenti progettuali.
Docente: Vincenzo Cavaliere
06.12.2014
Salva
09:00 - 18:00 Università del Salento - Lecce
Knowledge management experience – Project Work
Prosecuzione e chiusura dei lavori avviati durante la precedente giornata, con la finalità di realizzare una iniziativa reale e sostenibile, implementabile sul territorio al fine di favorire la nascita di iniziative imprenditoriali.
Docente: Vincenzo Cavaliere
12.12.2014
Salva
09:00 - 14:00 Officine Culturali Ergot - Lecce
PPP: costituzione e forme di partenariato pubblico- privato in ambito culturale
Tutela e valorizzazione dei beni culturali. Le forme di gestione dei beni culturali. I “momenti” della valorizzazione dei beni culturali.
Docente: Giuseppe Ugo Abbate
13.12.2014
Salva
09:00 - 14:00 Manifatture Knos - Lecce
PPP: costituzione e forme di partenariato pubblico- privato in ambito culturale
La costituzione di soggetti misti publico-privati per la gestione, valorizzazione e promozione dei beni culturali. L’introduzione di soggetti privati nella progettazione di interventi per i beni e le attività culturali. Il project financing nei beni cultuali. Esempi di privatizzazione delle gestioni in Italia.
Docente: Giuseppe Ugo Abbate
15.12.2014
Salva
09:00 - 14:30 Monastero degli Olivetani - Lecce
Gestione integrata in pillole: dalla convenzione Faro alla costruzione di una concessione d’uso
Lezione trasmessa in streaming
Il ppp in campo culturale: motivazioni e vincoli in Italia. Un inquadramento internazionale: la convenzione di Faro e il ruolo della cittadinanza. Le forme di PPP in campo culturale: disamina delle principali forme di PPP in campo culturale, con indicazioni operative ed esempi.
Docente: Roberto Ferrari
16.12.2014
Salva
09:00 - 13:30 Monastero degli Olivetani - Lecce
Gestione integrata in pillole: dalla convenzione Faro alla costruzione di una concessione d’uso
Lezione trasmessa in streaming
Selezione e configurazione di una operazione di PPP in campo culturale: criteri e principi. Strumenti di lavoro: l'analisi amministrativa ed economica.
Docente: Roberto Ferrari
17.12.2014
Salva
09:00 - 14:30 Officine Culturali Ergot - Lecce
Cultural Manager&Management: successful stories
Lezione trasmessa in streaming
Teoria del management culturale con focus sulle tradizionali tecniche del marketing e sul web marketing. La figura professionale del Manager culturale, poco valorizzata sul nostro territorio.
Docente: Alessandro Isaia
18.12.2014
Salva
09:00 - 14:30 Officine Culturali Ergot - Lecce
Cultural Manager&Management: successful stories
Presentazione di case history del docente e attività imprenditoriali nate in ambito culturale, in modo tale che i partecipanti possano vedere applicate le nozioni teoriche e avere maggiore dimestichezza con modalità e tempi di attuazione spesso molto differenti dalla teoria, In tal modo, inoltre, tali esempi possono aiutare ad implementare, successivamente, delle attività imprenditoriali spendibili sul territorio.
Docente: Alessandro Isaia
Condividi
183 laboratori e testimonianze
7.170 ore di lezione
1.015 docenti invitati
89.486 partecipanti agli eventi
Enti promotori e sostenitori
Laboratori dal Basso è un'attività inserita nell'Azione "Innovazione per l'occupabilità" del Piano Straordinario per il Lavoro della Regione Puglia e cofinanziata a valere sul PO Puglia FSE, Asse VII "Capacità istituzionale".